Bonus bebè 2017

Bonus bebè 2017

A decorrere dal 1 GENNAIO 2017, è riconosciuto un “premio alla nascita” di 800,00 euro.

Il bonus bebè, erogato dall’INPS  non concorre alla formazione del reddito complessivo.

Il BONUS viene erogato:

  1. in un’unica soluzione (una tantum);
  2. su domanda della futura madre;
  3. al compimento del settimo mese di gravidanza o all’atto dell’adozione.

Per accedere al bonus occorre essere:

  • residenti in Italia:
  • cittadine italiane o comunitarie;
  • straniere in regola con il permesso di soggiorno UE.

La concessione del BONUS avviene con il verificarsi delle seguenti condizioni:

  1. il compimento del settimo mese di gravidanza;
  2. il parto, anche se antecedente all’inizio dell’ottavo mese di gravidanza;
  3. l’adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva;
  4. l’affidamento preadottivo disposto con ordinanza.

La domanda di accesso al beneficio deve essere presentata esclusivamente per via telematica a partire dal 4 maggio 2017.

In sede di presentazione, l’interessata dovrà dichiarare l’evento per il quale richiede il beneficio,
specificando, il compimento del settimo mese di gravidanza, la nascita, l’adozione o l’affidamento
nazionali o internazionali del minore.

La domanda deve essere presentata dopo il compimento del settimo mese di gravidanza e, comunque, improrogabilmente entro un anno dal verificarsi
dell’evento nascita/adozione.

Per i soli eventi verificatisi dal 1° gennaio scorso al 4 maggio 2017 il termine di un anno decorre dalla data da ultimo citata.