CONDOMINIO NUOVE REGOLE DAL 2017 PER LA RITENUTA DEL 4%

CONDOMINIO NUOVE REGOLE DAL 2017 PER LA RITENUTA DEL 4%:

Il legislatore, con l’intento di semplificare l’attività degli amministratori di condominio, ha introdotto nuove regole per il versamento delle ritenute d’acconto.

Il condominio opera e versa le ritenute delle prestazioni ricevute in qualità di sostituto d’imposta.

Ritenuta del 20% sulle prestazioni rese da lavoratori autonomi  e di quella del 4% operata sui corrispettivi pagati

per prestazioni relative a contratti di appalto, di opera o di servizi eseguiti nell’esercizio di impresa

o di attività commerciali non abituali.

Dal 1° gennaio 2017 sono cambiate le regole in merito al versamento della ritenuta del 4%.

Per quanto riguarda quella del 20% tutto resta invariato.

Con riferimento alla ritenuta del 4% è stabilito che dal 2017 deve essere versata secondo le regole ordinarie (entro il giorno 16 del mese successivo al pagamento) solo se supera la soglia di 500 euro.

Le ritenute non versate perché di importo non superiore alla soglia di 500 euro dovranno essere versate entro il 30 giugno ed entro il 30 dicembre di ogni anno.