DAL 2015 IL NUOVO REGIME DEI MINIMI

La legge di stabilità 2015 prevede che dal 1° gennaio 2015 i regimi contabili agevolati attualmente in vigore verranno sostituiti da un nuovo regime agevolato.

La novità più importante riguarda l’aliquota dell’imposta sostitutiva che sarà pari al 15%. Dunque superiore del 10% rispetto al regime precedente.
A seconda del tipo di attività svolta dai contribuenti il limite dei ricavi, per rientrare nel nuovo regime, oscillerà dai 15 mila ai 40 mila euro.

L’imposta sostitutiva del nuovo regime forfettario sarà calcolata attraverso l’applicazione di un coefficiente di redditività sui ricavi conseguiti e non più su un reddito determinato analiticamente come differenza tra ricavi e costi.
Non ci saranno più vincoli di tempo e di età per la durata del nuovo regime. Attualmente il limite è di cinque anni e di 35 anni di età.

PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI 
CHIAMA I NOSTRI ESPERTI