Dichiarazione redditi colf e badanti 2015. Obbligo e esonero.

L’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi è previsto anche per colf e badanti se il reddito annuo è superiore a 8.000 euro.
Poiché i datori di lavoro sono generalmente soggetti privati, quindi non sostituti di imposta, non è possibile presentare il modello 730 ma solo il modello UNICO.
La soglia superiore a 8.000 euro di reddito impone l’obbligo della presentazione della dichiarazione ma questo non vuol dire che il soggetto che abbia percepito somme inferiori  non possa presentare comunque la dichiarazione. Può presentarla nel caso in cui abbia, ad esempio, spese mediche, familiari a carico, ecc. per le quali ha diritto a detrazioni e deduzioni.
La dichiarazione può essere presentata anche congiuntamente con il coniuge.