Diritto CCIAA 2016

Ricordiamo che a decorrere dal 2015 è stata introdotta la riduzione del diritto annuale dovuto alle Camere di Commercio per l’iscrizione nel Registro delle imprese o nel REA.

La riduzione graduale del tributo è la seguente:
  1. 35% nel 2015;
  2. 40% nel 2016;
  3. 50% a decorrere dal 2017.
Le nuove imprese,  iscritte in corso d’anno, sono tenute a corrispondere i seguenti importi fissi:
a) imprese individuali iscritte nella sezione speciale € 52,80;
b) imprese individuali iscritte nella sezione speciale € 120,00 per il 2016;
c) soggetti iscritti al REA € 18,00 per il 2016.
Tutte le altre nuove imprese devono versare, invece, l’importo relativo alla prima fascia di fatturato € 120,00, ad eccezione delle società semplici agricole che versano il minor importo di € 60,00 per il 2016.
Coloro che nel corso del corrente periodo d’imposta si iscriveranno al registro delle imprese, potranno scegliere di effettuare il pagamento del diritto annuale:
  1. versamento telematico: l’importo verrà prelevato automaticamente dal fondo utilizzato per il pagamento dei diritti di segreteria;
  2. versamento ordinario con modello F24 entro trenta giorni dalla presentazione della domanda dell’iscrizione o della annotazione.

Le imprese già costituite alla data del 01.01.2016 godranno della riduzione del diritto camerale nella misura del 40%. Il versamento del contributo verrà effettuato in sede di dichiarazione del saldo delle imposte dei redditi.

Franco Peralta