LA COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO SPIEGATA AL CONSUMATORE

LA COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO SPIEGATA AL CONSUMATORE

Questa Legge, definita anche legge antisuicidio, è stata introdotta per consentire ai consumatori (soggetti privati) e ai piccoli imprenditori e professionisti non fallibili, che si trovano in una situazione di difficoltà a fare fronte alle obbligazioni assunte per situazioni non riconducibili a responsabilità diretta.

La presentazione che segue analizza, in modo sintetico, l’obiettivo della legge.

Uno dei capo saldi delle legge, per poter accedere alla procedura, è quello della MERITEVOLEZZA.

Ai fini della meritevolezza, è da escludere quel debitore che abbia assunto obbligazioni “senza la ragionevole prospettiva di poterle  adempiere

o abbia “colposamente determinato il sovra indebitamento“,  anche per mezzo di un ricorso al credito non proporzionato alle proprie  capacità patrimoniali

Possono avere accesso alla procedura:

  • IMPRENDITORI SOTTO SOGLIA DI FALLIBILITA’, EX ART. 1 L.F.
  • IMPRENDITORI CESSATI DA OLTRE UN ANNO
  • START UP INNOVATIVE EX ART. 31 L. 221 / 2012
  • IMPRENDITORI AGRICOLI
  • ENTI COLLETTIVI NON COMMERCIALI (Associazioni, Fondazioni,
  • Comitati, Onlus, Partiti, Sindacati)
  • DEBITORI CIVILI E CONSUMATORI
  • SOCI DI SOCIETA’ DI PERSONE
  • PROFESSIONISTI INTELLETTUALI

I nostri consulenti sono a disposizione per ogni chiarimento in relazione all’applicazione della legge e ai requisiti dei richiedenti.

Home Page
<!- CONDOMINIO LOW COST ->

CONDOMINIO LOW COST

COMPILA IL MODULO QUI SOTTO PER RICEVERE
INFORMAZIONI, CONSULENZE E PREVENTIVI DAI NOSTRI PROFESSIONISTI


Franco Peralta – PARTITA IVA 02160040874