Redditi 2012: In arrivo tantissime comunicazioni dall’Agenzia delle Entrate

Redditi 2012: In arrivo tantissime comunicazioni dall’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate, ha inviato 100.000 comunicazioni alle persone fisiche per segnalare errori o dimenticanze relative ai redditi dichiarati nel 2012.

Nella comunicazione verranno indicati, in particolare, i redditi rispetto ai quali sono stati rilevati errori o incongruenze (redditi dei fabbricati, di lavoro dipendente, assegni periodici redditi da partecipazione ecc.) affinché i contribuenti possano:

  1. da una parte, comunicare all’Agenzia delle Entrate elementi che giustificano l’incongruenza;
  2. dall’altra ravvedersi beneficiando di uno sconto sulle sanzioni nel caso in cui sia stato effettivamente riscontrato un errore.

L’attività ha riguardato anche le risultanze dei dati inviati con gli studi di settore e la tassazione del Trattamento di Fine Rapporto e il Trattamento di Fine Mandato.

L’Agenzia delle Entrate ha inviato altre 160.000 comunicazioni relative all’applicazione degli studi, con particolare riferimento ai dati relativi alle esistenze iniziali e rimanenze finali, ai beni strumentali ed al magazzino: anche in questo caso viene richiesto al contribuente di fornire spiegazioni alle incongruenze riscontrate o di regolarizzare la propria posizione.

Infine, coloro che hanno percepito un trattamento di fine lavoro o fine mandato in misura superiore ad un milione di euro sono invitati a regolarizzare la propria posizione tramite ravvedimento operoso, salvo la formale notifica di un atto di liquidazione, di irrogazione o di accertamento.