Start-Up innovative: requisiti per accedere al regime agevolato

Il legislatore ha introdotto nuove disposizioni in materia di Start-Up concedendo  nuove agevolazioni ed ampliandone l’ambito di applicazione. 

Tra le novità in materia di Start-Up innovative segnaliamo:

  1. la possibilità di includere anche le società residenti in uno stato membro UE a condizione che abbiano sede produttiva o filiale in Italia, 
  2. il prolungamento del regime da 48 a 60 mesi.